YLENIA LUCISANO \\ JETT ‘U SAL | VIDEO

YLENIA LUCISANO_4962_b

Da oggi, mercoledì 25 giugno, è online il video di “JETT ‘U SAL”, un nuovo brano in dialetto calabrese di YLENIA LUCISANO (dopo “Movt Movt”, pubblicato alla fine dello scorso anno). Canzone dal sapore gitano e dal ritmo incalzante che tratta con ironia il tema della superstizione, “Jett ‘U Sal” è il secondo singolo estratto dall’album “PICCOLO UNIVERSO” (a cui hanno collaborato i cantautori Pacifico e Daniele Ronda, entrambi autori di un testo, e la pianista Giulia Mazzoni), dopo il brano che dà il titolo al disco d’esordio della giovane cantautrice calabrese.

“Per il video di “Jett ‘U Sal” volevo giocare sul concetto della superstizione – racconta Ylenia Lucisano – alludendo in maniera velata a rituali antichi, come quello di immergersi in acqua come mezzo di purificazione e liberazione dagli spiriti negativi o di spargere il sale per togliere il malocchio. O infine, la danza forsennata come un sabba intorno al fuoco. Di certo non mi aspettavo che il regista Marco Serpenti mi proponesse di immergermi in piscina completamente vestita! Il risultato mi piace molto, credo che abbia colto in pieno lo spirito rituale e sensuale del brano. Non è un invito a essere superstiziosi ma anzi a scongiurare certe dicerie… Tant’è che noi abbiamo girato il video di venerdì 13!”

Nel video, diretto da Marco Serpenti, il rito, la scaramanzia, la tradizione si fondono in immagini dirette ed evocative. Come il brano, anche il videoclip di “Jett ‘U Sal” gioca sul tema della superstizione, vissuta come una presenza simbolica e di lontana memoria. Il regista Marco Serpenti ha voluto richiamare alcuni tra gli elementi rituali ancestrali (l’acqua, la polvere, il ballo…) lasciando l’artista libera di sublimare in una danza forsennata e liberatoria il vero concetto del brano: l’ossessione di un pensiero che non abbandona la mente, come un sortilegio d’amore.

Queste le prossime date del “Piccolo Universo Tour”: l’11 luglio presso la storica Villa Rufolo in occasione del Ravello Festival (che si svolgerà dal 21 giugno al 20 settembre nella splendida cittadina di Ravello, nel cuore della costiera amalfitana), il 12 luglio al Marianiello Jazz Cafe di Piano di Sorrento (NA), il 19 luglio alla Notte Bianca di Lodi, il 25 luglio a Parma come opening act del cantautore piacentino Daniele Ronda e il 28 agosto a Como.

Ylenia Lucisano, inoltre, sarà ospite della Notte Bianca del MEI, il Meeting delle Etichette Indipendenti, e si esibirà il 27 settembre in Piazza del Popolo a Faenza (Ravenna).

Disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle piattaforme streaming, l’album “Piccolo Universo” (pubblicato da Bollettino Edizioni Musicali e distribuito da Artist First) racchiude il pensiero, le speranze e il modo di vedere il mondo della giovane cantautrice ed è stato registrato presso lo “Stripe Studio” di Milano da Silvio Masanotti, che ne ha curato gli arrangiamenti e la produzione artistica (quest’ultima insieme alla stessa Ylenia con la collaborazione di Carlo Lucisano).